Tortine Salate Cipolle e Stracchino


  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare 
  • 4 cipolle rosse di tropea
  • 300 gr di stracchino
  • olive taggiasche snocciolate
  • rosmarino
  • olio
  • sale
  • pepe

 

Sbucciate le cipolle e tagliatele a fettine. Fatele stufare in padella per 5-6 minuti con poco olio e un po’ di acqua, sale e rosmarino. Devono appassire.

Stendete la pasta e foderate degli stampini unti di olio oppure tagliatela a rettangoli. Bucherellate la pasta con la forchetta.

Per ogni stampino (o rettangolo) distribuite al centro lo stracchino tagliato a pezzetti, le cipolle, le olive e completate con un pizzico di sale e di pepe.

Infornate a 210° per circa 10 minuti.

Fate intiepidire e servite con qualche ciuffetto di rosmarino.

 

Annunci

Tagliata al Radicchio


  • 1 costata di manzo di circa 1 kg
  • 3 cespi di trevisana
  • ½ arancia
  • rosmarino
  • 2 cucchiai di olive taggiasche
  • 2 spicchi di aglio
  • aceto balsamico
  • pepe
  • sale

 

Preparate una emulsione con 3 cucchiai di olio, 3 cucchiai di aceto balsamico, aghi di rosmarino, aglio tagliato a fettine e una macinata di pepe.

Bagnate la carne con questa emulsione fate marinare per circa 30 minuti girandola di tanto in tanto.

Tagliate a metà i cespi di radicchio, irrorateli con  un   filo d’olio e cuoceteli sulla griglia calda per 3-4 minuti girandoli spesso.

Metteteli su di un piatto di portata con le olive taggiasche e la scorza di arancia tagliata a filetti sottili, sale, pepe ed aceto balsamico.

Cuocete la carne sulla griglia caldissima per circa 8-10 minuti (dipende dai vostri gusti). Trasferitela su un tagliere, fatela riposare 1 minuto, salatela e tagliatela a fettine.

Servitela con la trevisana.

 

Spaghetti al Pesto alla Siciliana


  • 400 gr di spaghetti non troppo sottili
  • 7-8 pomodori ramati maturi
  • 10 foglie di basilico
  • 2-3 foglie di menta
  • 50 gr di mandorle
  • una manciata di olive verdi snocciolate
  • 1 cucchiaio di capperi
  • un pezzetto di scorza di arancia
  • 50 gr di scaglie di pecorino
  • olio
  • sale
  • pepe

 

Tagliate grossolanamente i pomodori e lasciatene due interi.

Frullateli con il basilico, la menta, le mandorle, le olive, i capperi, la scorza d’arancia e l’olio.

Aggiungete il sale.

Lessate la pasta al dente e conditela con il pesto e poca acqua di cottura.

Unite una spolverata di pepe, le scaglie di pecorino, i pomodori rimasti tagliati a dadini, qualche foglia di basilico e un filo d’olio.

 

Lasagne agli Spinaci


PER LA PASTA

  • 1 barattolo grande di pomodori pelati
  • 12 fogli di lasagne già pronte
  • 350 gr di spinaci surgelati tritati
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 carota
  • 50 gr di parmigiano
  • sale
  • olio
  • pepe

PER LA BESCIAMELLA

  • 30 gr di burro
  • 2 cucchiai di farina
  • 400 ml di latte
  • 100 gr di parmigiano grattugiato
  • sale
  • pepe

 

Preparate il sugo facendo soffriggere la cipolla tritata con l’olio, la carota tagliata sottile e l’aglio. Passate i pomodori pelati con il passaverdure e metteteli a cuocere con gli odori. Aggiungete il sale.

Preparate la besciamella facendo sciogliere il burro in una casseruola, aggiungete la farina e mescolate. Unite il latte caldo e continuate a mescolare per 5 minuti dopo l’inizio del bollore. Spegnete il fuoco ed aggiungete, continuando a mescolare, il parmigiano. Poco sale e pepe.

In una pirofila leggermente unta di olio stendete i primi fogli di pasta, poi uno strato di  spinaci (scongelati e strizzati bene), uno strato di sugo, besciamella e parmigiano. Ripetete l’operazione e terminate con una spolverata di parmigiano.

In forno già caldo a 180° per circa 30 minuti.

Pasta Piselli, Funghi e Salsiccia


  • 400 gr di tagliatelle
  • 400 gr di funghi champignon
  • 250 gr di piselli surgelati
  • 2 salsicce
  • parmigiano grattugiato o pecorino
  • ½ cipolla
  • olio
  • sale
  • pepe

 

Togliete la pelle alle salsicce, sbriciolatele e fatele soffriggere in una larga padella con l’olio e la cipolla tagliata a fettine.

Aggiungete poi i funghi tagliati a pezzetti, fate cuocere per qualche minuto; aggiungete i piselli, salate, pepate e terminate la cottura con il coperchio. Se serve aggiungete un po’ di acqua calda di cottura della pasta.

Scolate le tagliatelle pronte nella padella, mescolate bene e mantecate con il parmigiano grattugiato. Servite subito.

 

Voci precedenti più vecchie Prossimi Articoli più recenti

Inserisci l'indirizzo Email

Segui assieme ad altri 294 follower