Lasagne agli Spinaci


PER LA PASTA

  • 1 barattolo grande di pomodori pelati
  • 12 fogli di lasagne già pronte
  • 350 gr di spinaci surgelati tritati
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 carota
  • 50 gr di parmigiano
  • sale
  • olio
  • pepe

PER LA BESCIAMELLA

  • 30 gr di burro
  • 2 cucchiai di farina
  • 400 ml di latte
  • 100 gr di parmigiano grattugiato
  • sale
  • pepe

 

Preparate il sugo facendo soffriggere la cipolla tritata con l’olio, la carota tagliata sottile e l’aglio. Passate i pomodori pelati con il passaverdure e metteteli a cuocere con gli odori. Aggiungete il sale.

Preparate la besciamella facendo sciogliere il burro in una casseruola, aggiungete la farina e mescolate. Unite il latte caldo e continuate a mescolare per 5 minuti dopo l’inizio del bollore. Spegnete il fuoco ed aggiungete, continuando a mescolare, il parmigiano. Poco sale e pepe.

In una pirofila leggermente unta di olio stendete i primi fogli di pasta, poi uno strato di  spinaci (scongelati e strizzati bene), uno strato di sugo, besciamella e parmigiano. Ripetete l’operazione e terminate con una spolverata di parmigiano.

In forno già caldo a 180° per circa 30 minuti.

Annunci

Risotto alla Pescatora


  • 1 confezione di preparato per risotto alla pescatora surgelata
  • 350 gr di riso per risotti
  • 2 barattoli di pelati
  • aglio
  • peperoncino
  • olio
  • pepe
  • prezzemolo
  • brodo

 

Preparate il sugo mettendo in una pentola (che poi conterrà il riso) l’olio con uno spicchio di aglio e due peperoncini. Fate rosolare ed unite i pelati passati con il passaverdure.

Dopo che si è insaporito un po’ versate la confezione surgelata di pesce, fate cuocere per circa 10 minuti e versate il riso.

Fate cuocere il riso nel sugo continuando a mescolare fino a quando non sarà cotto. Se serve aggiungete un po’ di brodo caldo continuando a mescolare.

Deve rimanere cremoso. Spolverate con prezzemolo tritato fresco.

Timballo di Pasta


  • 400 gr di rigatoni
  • 1 barattolo di pelati
  • 1 mozzarella
  • 50 gr di pecorino poco stagionato
  • 300 di piselli surgelati
  • 1 cipolla
  • basilico
  • olio
  • sale
  • pepe

 

Iniziate a fare il sugo facendo soffriggere la cipolla a fettine con l’olio, versate i pelati passati con il passaverdure. Dopo 10 minuti aggiungete i piselli e fate cuocere per altri 20 minuti circa. Sale.

Versate il sugo pronto in un contenitore dove poi condirete la pasta. Versate la pasta al dente e condite con il sugo, il pecorino e la mozzarella tagliata a dadini. Pepe e basilico. Mescolate bene e versate tutto in  una pirofila unta con poco olio.

In forno  a 180° per altri 15 minuti circa, fino a quando sulla superficie non sarà comparsa la crosticina dorata.

Penne all’Arrabiata


  • 350 gr di penne lisce
  • 1 barattolo grande di pelati
  • 2 spicchi di aglio
  • peperoncino (a piacere)
  • olio
  • prezzemolo
  • sale

 

 In una pentola larga (che poi conterrà la pasta)  mettete a soffriggere l’aglio con l’olio ed il peperoncino.

Con una forchetta schiacciate i pelati e versateli nella pentola con il soffritto. Salate.

Lasciate cuocere finché non si sarà un po’ rappreso il sugo.  Fate insaporire bene il condimento.

Scolate la pasta nella pentola e conditela.  Spolverate con prezzemolo e servite subito.

Inserisci l'indirizzo Email

Segui assieme ad altri 294 follower