Frittelle di Patate


DSC_9783

 

DSC_9784

 

  • 3 patate medie

  • 2-3 cucchiai di farina

  • 1 uovo

  • 1 cucchiaio di pangrattato

  • rosmarino tritato

  • sale

  • olio di semi

Niente di più semplice e veloce:

Grattugiate le patate e mettetele in una ciotola. Salate. Aggiungete l’uovo, la farina, il pangrattato ed il rosmarino tritato.

Nel frattempo fate scaldare l’olio in una padella, prendete l’impasto a cucchiaiate e mettetelo nell’olio caldo. Schiacciate un po’ l’impasto in modo che diventino delle frittelle. Fate friggere finché non diventeranno dorate. Scolate sulla carta assorbente e gustatele calde o tiepide.

 

Scampi e Patate


scampi e patate

  • 600 gr di scampi

  • 2 patate

  • 30 gr di prezzemplo

  • ½ bicchiere di vino bianco

  • ½ spicchio di aglio

  • sale, olio, pepe

Sgusciate gli scampi crudi, togliete il filetto nero intestinale e conditeli con olio, sale e pepe. Lasciate insaporire.

Mettete a bollire le teste e i gusci degli scampi con il vino bianco e un mestolo di acqua; sale e pepe e lasciate ridurre fino a quando non sarà un fondo ristretto. Passatelo con il colino.

Frullate il prezzemolo con pochissimo aglio e un po’ di olio.

Sbucciate ed affettate le patate a fette sottili. Friggetele, salatele e disponetele sul piatto. Saltate gli scampi in padella per qualche minuto, adagiateli sulle patate, irrorateli con il prezzemolo frullato e con il fondo di vino. 

Patate Farcite con Funghi, Prosciutto Cotto e Scamorza


Patate Ripiene2-

  • patate
  • funghi champignon
  • prosciutto cotto a fette
  • scamorza affumicata
  • prezzemolo
  • noce moscata
  • aglio
  • olio, sale

Lessate le patate per circa 15-20 minuti, devono rimanere sode. Togliete la buccia, tagliatele a metà per la lunghezza. Scavate al centro con un cucchiaino togliendo un po’ di polpa.

Tagliate sottilmente i funghi e fate cuocere in padella con olio e aglio, sale. Quando sono cotti guarnite con il prezzemolo.

Prendete ogni singola metà di patata, mettete un pizzico di sale e una grattugiata di noce moscata, adagiatevi sopra una cucchiaiata di funghi, il prosciutto cotto e una fettina di scamorza.

Adagiate le patate in una pirofila ricoperta con carta da forno, un filo di olio ed infornate a 180° per circa 10 minuti, la scamorza si scioglierà ed avvolgerà il resto degli ingredienti.

Patate Ripiene-

Rosti di Patate, Formaggio e Cipolle


rosti di patate formaggio e cipolle

  • 900 gr di patate
  • 1 cipolla grattugiata
  • prezzemolo fresco tritato
  • 50 gr formaggio emmenthal
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • burro
  • sale e pepe

Sbollentate le patate per 10 minuti e lasciate raffreddare. Sbucciatele e grattugiatele a scaglie.

Aggiungete, mescolando, la cipolla, il formaggio ed il prezzemolo. Condite con sale e pepe.

Dividete il composto in 4 tortini.

Scaldate l’olio in una padella insieme al burro e cuocete i tortini a fuoco abbastanza alto per circa un minuto. Durante la cottura teneteli ben schiacciati per farli cuocere bene anche all’interno.

Abbassate la fiamma e proseguite la cottura per altri cinque minuti circa, devono essere ben dorati.

Per renderli ancora più gustosi potete aggiungere all’impasto delle patate anche della pancetta affumicata o dello speck a cubetti già rosolati.

Torta Salata Patate e Pancetta


torta patate e pancetta

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rotonda
  • 2 patate medie
  • 70 gr di pancetta affumicata a cubetti
  • 1 mozzarella
  • 1 uovo grande
  • poco latte
  • rosmarino
  • sale e pepe
  • parmigiano grattugiato

Tagliate le patate e fettine e fatele rosolare in padella con la pancetta, il rosmarino ed un filo d’olio. Devono cuocere un po’, giratele più volte altrimenti si attaccano alla padella e le fettine si possono rompere. Poco sale.

In una ciotola sbattete l’uovo, unite il parmigiano ed il latte, spolverate di sale e pepe, amalgamate bene.

Stendete la pasta sfoglia su una teglia lasciando la sua carta da forno, bucherellate la pasta con la forchetta, adagiate le patate sul fondo, versate il composto con l’uovo, coprite con la mozzarella tagliata a fettine sottili. Spolverate con un po’ di parmigiano.

In forno a 200° per circa 20 minuti.

Fate riposare qualche minuto prima di servire.

Voci precedenti più vecchie

Inserisci l'indirizzo Email

Segui assieme ad altri 292 follower