Focaccine Appetitose al Rosmarino


DSC_5634

DSC_5636

Queste piccole focacce sono l’ideale per uno spuntino veloce, per un picnic o per una domenica sera senza fornelli.

  • 500 gr di farina manitoba (bene anche 00)

  • 300 gr di acqua tiepida

  • 1 bustina di lievito in polvere da 21 gr

  • 2 cucchiaini di zucchero

  • 1 abbondante pizzico di sale fino

  • rosmarino

  • sale grosso per guarnire

  • olio extravergine d’oliva

Fate scaldare dell’olio con dei rametti di rosmarino. Lasciate raffreddare.

Iniziate a lavorare la farina, con l’acqua, il lievito, lo zucchero, il sale. Lavorate bene ed aggiungete un po’ di olio aromatizzato al rosmarino. Se vi piace potete unire anche gli aghi del rosmarino. Continuate a lavorare ancora un po’.

Fate riposare l’impasto in una ciotola coperto con un canovaccio per circa 2 ore.

Stendete l’impasto con il mattarello spolverando il piano di lavoro con della farina. Con un coppapasta di medie dimensioni fate tante piccole focacce e mettetele su una placca foderata con carta da forno.

Picchiettate la pasta con le dita, spennellate l’olio rimasto sulla superficie e aggiungete del sale grosso su ogni focaccia.

Mettete in forno caldo a 220° per circa 10-15 minuti.

Fate raffreddare e farcite a piacere.

Buona merenda!!!

Annunci

Cornetti per la Colazione


DSC_5505

DSC_5506

In una noiosa domenica invernale ho pensato che avrei anche potuto dedicarmi ad un’attività che richiedesse un po’ di tempo … qualcosa di lievitato.

Ho trovato una ricetta semplice sulla confezione della farina manitoba, mi sono detta “proviamo”.

  • 500 gr di farina manitoba

  • 1 cubetto di lievito di birra

  • 190 gr di acqua tiepida

  • 80 gr di zucchero

  • 100 gr di burro fuso

  • 2 uova (tuorli + albumi)

  • 1 bustina di vanillina

  • 1 cucchiaino di sale fino

1° impasto

Sulla spianatoia versate 300 gr di farina, il lievito sciolto in poca acqua tiepida e 150 gr di acqua tiepida anch’essa. Impastate e mettete a lievitare per 40 minuti nel forno spento in una ciotola coperta da pellicola trasparente.

2° impasto

Mescolate 200 gr di farina, lo zucchero, il burro, 2 tuorli, il sale, la vanillina, 40 gr di acqua. Fate un impasto ed unitelo al primo lavorando fino ad ottenere un unico impasto liscio ed omogeneo. Fate lievitare per 10 minuti.

Stendete l’impasto sottile su un piano infarinato usando il mattarello. Ritagliate dei triangoli di circa 12-15 cm di base ed arrotolateli su se stessi iniziando dal lato lungo. Sistemateli su una placca foderata con carta da forno, lasciate lievitare ancora per un’ora e mezza.

Spennellate i cornetti con l’albume rimasto amalgamato con 2 cucchiaini di zucchero.

A piacere potete spolverare con un po’ di zucchero di canna.

In forno a 180° per circa 15 minuti.

Una volta freddi potete gustare i cornetti con la marmellata, la nutella, il miele o cosparsi di zucchero a velo.

A noi sono piaciuti.

Inserisci l'indirizzo Email

Segui assieme ad altri 294 follower