Risotto Zafferano e Porcini


  • 250 gr di riso carnaroli
  • 50 gr di funghi porcini secchi
  • ½ cipolla
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • 50 gr di burro
  • 1 bustina di zafferano in polvere
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 litro circa di brodo di carne (va bene anche di dado)
  • olio
  • prezzemolo 

 

Mettete i porcini in ammollo nell’acqua tiepida per circa 15 minuti. Poi strizzateli e fateli rinvenire in padella con olio per 5 minuti, aggiungete poco vino bianco.

Tritate la cipolla e cuocetela in pentola con poco olio e poco burro.

Aggiungete il riso e fatelo tostare sempre mescolando per qualche minuto.

Aggiungete il vino rimasto, fatelo evaporare ed aggiungete di volta in volta il brodo fino a quando il risotto non sarà quasi pronto.

Aggiungete lo zafferano diluito con poco brodo.  A fine cottura unite i funghi, il burro rimasto ed il parmigiano.

Mescolate e fate riposare per un paio di minuti. Guarnite con prezzemolo tritato e servite.

 

 

Annunci

Lasagne agli Spinaci


PER LA PASTA

  • 1 barattolo grande di pomodori pelati
  • 12 fogli di lasagne già pronte
  • 350 gr di spinaci surgelati tritati
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 carota
  • 50 gr di parmigiano
  • sale
  • olio
  • pepe

PER LA BESCIAMELLA

  • 30 gr di burro
  • 2 cucchiai di farina
  • 400 ml di latte
  • 100 gr di parmigiano grattugiato
  • sale
  • pepe

 

Preparate il sugo facendo soffriggere la cipolla tritata con l’olio, la carota tagliata sottile e l’aglio. Passate i pomodori pelati con il passaverdure e metteteli a cuocere con gli odori. Aggiungete il sale.

Preparate la besciamella facendo sciogliere il burro in una casseruola, aggiungete la farina e mescolate. Unite il latte caldo e continuate a mescolare per 5 minuti dopo l’inizio del bollore. Spegnete il fuoco ed aggiungete, continuando a mescolare, il parmigiano. Poco sale e pepe.

In una pirofila leggermente unta di olio stendete i primi fogli di pasta, poi uno strato di  spinaci (scongelati e strizzati bene), uno strato di sugo, besciamella e parmigiano. Ripetete l’operazione e terminate con una spolverata di parmigiano.

In forno già caldo a 180° per circa 30 minuti.

Pasta Piselli, Funghi e Salsiccia


  • 400 gr di tagliatelle
  • 400 gr di funghi champignon
  • 250 gr di piselli surgelati
  • 2 salsicce
  • parmigiano grattugiato o pecorino
  • ½ cipolla
  • olio
  • sale
  • pepe

 

Togliete la pelle alle salsicce, sbriciolatele e fatele soffriggere in una larga padella con l’olio e la cipolla tagliata a fettine.

Aggiungete poi i funghi tagliati a pezzetti, fate cuocere per qualche minuto; aggiungete i piselli, salate, pepate e terminate la cottura con il coperchio. Se serve aggiungete un po’ di acqua calda di cottura della pasta.

Scolate le tagliatelle pronte nella padella, mescolate bene e mantecate con il parmigiano grattugiato. Servite subito.

 

Timballo di Pasta


  • 400 gr di rigatoni
  • 1 barattolo di pelati
  • 1 mozzarella
  • 50 gr di pecorino poco stagionato
  • 300 di piselli surgelati
  • 1 cipolla
  • basilico
  • olio
  • sale
  • pepe

 

Iniziate a fare il sugo facendo soffriggere la cipolla a fettine con l’olio, versate i pelati passati con il passaverdure. Dopo 10 minuti aggiungete i piselli e fate cuocere per altri 20 minuti circa. Sale.

Versate il sugo pronto in un contenitore dove poi condirete la pasta. Versate la pasta al dente e condite con il sugo, il pecorino e la mozzarella tagliata a dadini. Pepe e basilico. Mescolate bene e versate tutto in  una pirofila unta con poco olio.

In forno  a 180° per altri 15 minuti circa, fino a quando sulla superficie non sarà comparsa la crosticina dorata.

Polpettone di Zucchine e Patate


  • 600 gr di zucchine
  • 400 di patate
  • 1 cipolla
  • 2 uova
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • 50 di pangrattato
  • 1 spicchio di aglio
  • prezzemolo
  • noce moscata
  • sale
  • pepe
  • olio

 

Tagliate la patate a cubetti e mettetele in una pentola con acqua fredda, portate ad ebollizione e continuate a cuocere per 10 minuti circa. Scolatele e passatele con lo schiacciapatate.

Tagliate le zucchine a pezzi e mettetele a cuocere in una padella con aglio e cipolla, salate.

In una ciotola lavorate il composto di patate, unite le zucchine, la noce moscata, una macinata di pepe, il pangrattato, le uova, il parmigiano ed il prezzemolo tritato, sale.

Su una placca foderata con carta da forno dategli la forma del polpettone, cospergetelo con altro pangrattato, conditelo con 3-4 cucchiai di olio e mettete in forno per circa 40 minuti a 200°.

Tagliate quando sarà tiepido.

 

Voci precedenti più vecchie Prossimi Articoli più recenti

Inserisci l'indirizzo Email

Segui assieme ad altri 294 follower