Torta Ricotta e Amaretti


DSC_5509

DSC_5510

Ho provato per la prima volta questa buonissima torta qualche tempo fa. Ieri, in una domenica pomeriggio un po’ noiosa, ho deciso di rifarla. Buonissima!

Per la frolla

  • 300 gr di farina

  • 110 gr di burro morbido

  • 150 gr di zucchero

  • 1 uovo + 1 tuorlo

  • ½ bustina di lievito per dolci

  • 1 bustina di vanillina

Per la farcia

  • 300 gr di ricotta di pecora

  • 100 gr di zucchero

  • 50 gr di mandorle tritate

  • 100 gr di amaretti tritati

  • 1 uovo

In una ciotola mescolate gli ingredienti del ripieno e tenete da parte. Per la frolla mescolate la farina, il burro, l’uovo intero più il tuorlo, il lievito, lo zucchero e la vanillina. Lavorate bene l’impasto.

Prendete una parte della frolla e foderate una teglia (stampo 22-24) imburrata ed infarinata o ricoperta da carta da forno (io ho usato i contenitori di alluminio per comodità: se la torta non esce agevolmente si posso tagliare i bordi della teglia con le forbici). Fate anche i bordi laterali. Versate il ripieno, livellate con un cucchiaio. Ricoprite la torta con la frolla rimasta ridotta in briciole.

In forno statico a 180° per circa 35-40 minuti. Una volta fredda spolverate con tanto zucchero a velo.

Data la presenza della ricotta è meglio conservare in frigo.

A noi è piaciuta!!!!!!

Annunci

Inserisci l'indirizzo Email

Segui assieme ad altri 294 follower