Torta per Erika in Pasta di Zucchero


DSC_0001scritta

Questa torta è stata realizzata per Erika, promessa della ginnastica artistica.

Pandispagna con bagna al latte ed alchermes, farcito con uno strato di crema pasticcera e gocce di cioccolato, ed uno strato di nutella e mascarpone, ricoperto con la pasta di zucchero. Donatella grazie per la fiducia!

DSC_0003scritta

Torta per Claudia in Pasta di Zucchero


Foto0124scritta

Pandispagna al cioccolato, bagna al latte e nesquik, farcito con crema pasticcera e gocce di cioccolato per mia suocera Claudia. La sorpresa è stata molto gradita!!

Foto0127scritta

Torta Decorata Pasta di Zucchero


Foto0118 scritta

Sono molto soddisfatta della mia tortina realizzata durante il primo corso di cake design al quale ho partecipato presso la Cake Academy di Roma

Foto0119 scritta

Torta Salata Porri e Speck


torta salata porri e speck 2

  • 1 rotolo di pasta sfoglia

  • 150 gr di speck tagliato a listarelle

  • 2-3 porri

  • 100 gr di fontina

  • 2 uova

  • poco vino bianco

  • 1,5 dl di panna fresca

  • 1,5 dl di latte

  • olio, sale, pepe

Stendete la pasta sfoglia e foderate una tortiera.  Bucherellatela con la forchetta per non farla gonfiare durante la cottura.

Private i porri della parte verde e tagliateli a fettine sottili, metteteli in una padella con olio, qualche cucchiaio di vino bianco, sale e fate cuocere per 5-6 minuti.

Distribuite i porri sulla pasta, adagiatevi sopra la fontina a dadini e lo speck.

In una ciotola sbattete le uova, la panna, il latte, poco sale. Sbattete leggermente e versate il composto nella tortiera sopra la fontina e lo speck.

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.

Servite la torta calda o tiepida.

Crostata ai Formaggi


crostata ai formaggi

Per la Pasta

  • 150 gr di burro a temperatura ambiente

  • 150 gr di zucchero

  • 1 uovo

  • 250 gr di farina

  • 1 bustina di lievito

  • 1 bustina di vanillina

  • 1 pizzico di sale

Per il ripieno

  • 250 gr di mascarpone

  • 200 gr di philadelphia

  • 2 tuorli d’uovo

  • 2 cucchiai di zucchero

  • pinoli tostati

Mettete la farina a fontana, aggiungete l’uovo e lo zucchero. Mescolate amalgamando la farina. Aggiungete la vanillina, il lievito, il sale ed il burro morbido.

Dopo aver ottenuto una palla prendetene circa 2/3, tirate la pasta con il mattarello e foderate una teglia ricoperta di carta da forno, fate un bordino di pasta.

Mescolate i vari ingredienti del ripieno e farcite l’involucro. Con la rimanente pasta fate delle striscioline come per la crostata.

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti circa.  Spolverate con zucchero a velo.

Inserisci l'indirizzo Email

Segui assieme ad altri 292 follower